cura

Mi sorprendo a….

2019-01-18T09:53:30+00:00

La storia di una infermiera e della sua scoperta nel riuscire a lavorare con i bambini, grazie all’ascolto e allo sguardo rivolto ad un bimbo durante la sua puntura.

Mi sorprendo a….2019-01-18T09:53:30+00:00

Quello che mi piace fare

2019-01-18T09:54:04+00:00

“Solo con l’interesse, fai sì che le persone trovino da sé le risposte”, una frase che racchiude il senso del lavoro con le persone, svolto dalla protagonista e dalla sua collega.

Quello che mi piace fare2019-01-18T09:54:04+00:00

Cosa vedo allo specchio

2019-01-18T09:56:29+00:00

Guardarsi allo specchio e sorprendersi ogni volta nel ritrovarsi riflessi, sempre uguali, sempre diversi. Il percorso di digital storytelling ha permesso alla protagonista raccontarsi, di rivedersi, ritrovarsi, e riconfermarsi.

Cosa vedo allo specchio2019-01-18T09:56:29+00:00

Storie non viste

2019-07-16T13:06:42+00:00

Esperienza determinante d’intreccio tra cura infermieristica e pratica narrativa. L’infermiera, facendo perno sulla propensione alla scrittura della protagonista, in precarie condizioni economiche, diabetica, obesa, grazie a un approccio alla cura improntato nel senso della medicina narrativa, l’ha invitata a tenere un diario in cui annotare vissuti, dubbi, difficoltà, desideri e aspettative in relazione al percorso di cura.

Storie non viste2019-07-16T13:06:42+00:00
Torna in cima