…troppo presto

…l’alba della vita, quando dilaga all’orizzonte anzitempo, a volte senza annunciarsi, a volte prospettando ostacoli e incognite anche drammatiche, rappresenta un’esperienza liminale…

Prematurità e medicina narrativa

Questo progetto germoglia e si sviluppa nell’ambito di un ampio movimento culturale in cui narrazione e cura sono strettamente connesse tra loro: in particolare, desidera dare spazio a chi riceve servizi sanitari e a chi li offre quali depositari di saperi, aspettative, desideri, ma anche speranze e timori diversi e complementare fra loro, espressi attraverso il racconto delle rispettive esperienze. Scopri di più >>

GENITORI
OPERATORI

Leggi l’estratto dal libro

…troppo presto

…l’alba della vita, quando dilaga all’orizzonte anzitempo, a volte senza annunciarsi, a volte prospettando ostacoli e incognite anche drammatiche, rappresenta un’esperienza liminale…

Prematurità e medicina narrativa

Questo progetto germoglia e si sviluppa nell’ambito di un ampio movimento culturale in cui narrazione e cura sono strettamente connesse tra loro: in particolare, desidera dare spazio a chi riceve servizi sanitari e a chi li offre quali depositari di saperi, aspettative, desideri, ma anche speranze e timori diversi e complementare fra loro, espressi attraverso il racconto delle rispettive esperienze. Scopri di più >>

GENITORI
OPERATORI