Mi guardo allo specchio e vedo

di Rosanna Lazzarin

//Mi guardo allo specchio e vedo

Questa storia ha inizio tanti anni fa… una mattina nella piazza del mio paese appare un enorme tendone colorato ricoperto di bandierine, con un po’ di fatica, perché ho solo 8 anni leggo: circo! Il mio papà mi porta ad assistere allo spettacolo ed io resto folgorata! Ecco cosa farò da grande: la trapezista. Bella, con quel vestito luccicante e colorato, flessuosa come una libellula, fantastico salire in alto in alto e poi fluttuare nell’aria e fare capriole, salti, lanciarsi, lasciarsi andare e fidarsi di chi ti prende per le mani e arresta la tua caduta!
Però avevo anche deciso che avrei fatto l’impiegata e che avrei avuto due bambini, un maschio ed una femmina…

LEGGI IL RACCONTO IN PDF
Rosanna Lazzarin
Rosanna LazzarinEducatrice di asilo
Ho 59 anni e da 30 lavoro presso il nido comunale di Cossato. Come tutte le mie colleghe sono una “ragazza” curiosa e quindi sempre pronta a percorrere nuove strade ed accettare nuove sfide. Nel poco tempo libero adoro leggere e dedicarmi al nordic walking.
2019-05-10T12:56:09+00:00