Guardo mio figlio e...

di Stefano Nisticò

//Guardo mio figlio e…

Mi sento un papà speciale davvero, per quanto la malattia sia bastarda e mi abbia fatto soffrire, ha fatto uscire una parte di me che non sapevo di avere: ho scoperto una forza e una tenacia uniche che mi hanno spinto a non cedere mai davanti a lui…

– Stefano Nisticò

LEGGI IL RACCONTO IN PDF
2019-02-28T14:56:31+00:00