Segnali di fumo

Ilaria, Dalila e Luca hanno partecipato a un percorso formativo tra pari, incentrato sull’argomento fumo: un approccio articolato alla prevenzione fondato sulla comunicazione e il dialogo costruttivo, conosciuto come “peer education”.

Il documentario SEGNALI DI FUMO è stato realizzato nell’ambito del Progetto SEGNALI DI FUMO: Azioni per la Prevenzione e la Cura del Tabagismo e della Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva, organizzato e coordinato dalla S.O.C. Formazione e Comunicazione dell’ASL BI.

Il documentario riprende le confessioni di tre studenti superiori neodiciottenni, Ilaria, Luca e Dalila, che sono lasciati liberi di raccontare la loro esperienza vissuta. I tre sono intervistati nel luogo dove è avvenuto “l’incontro” con la prima sigaretta oppure in un posto particolarmente significativo per la loro biografia. I ricordi d’infanzia sono lasciati fluire per far emergerne i contesti familiari e le vicende salienti che hanno contribuito alla formazione della loro consapevolezza intorno al fumare e ai rischi connessi. L’intreccio delle loro testimonianze disegna uno scenario vivido di sensibilità e capacità di analisi; ciascuno dei loro contributi è una tessera esemplare di un mosaico dove scoperta di sé, modelli famigliari e appartenenze di gruppo fanno emergere la fitta rete di stimoli, comportamenti e problematiche che portano ad accendersi la prima sigaretta oppure a tenersene lontano maturando convinzioni ed attitudini che traghettano l’adolescenza alla maturità.
Realizzazione video Manuele Cecconello – Post produzione Prospettiva Nevskij.

GUARDA IL WEBDOCUMENTARIO

AL PROGETTO SEGNALI DI FUMO, realizzato negli anni 2014-2015, hanno collaborato i seguenti Servizi dell’ASL BI:
• Igiene e Sanità Pubblica
• Distretti Territoriali e Medici di Medicina Generale
• Sert
• Pneumologia
Hanno inoltre collaborato gli Enti:
L’Istituto di Istruzione Superiore Quintino Sella di Biella, i Centri Antifumo della Fondazione Edo ed Elvo Tempia Valenta e della L.I.L.T. Biella, la compagnia teatrale A.R.S. Teatrando di Biella

Si ringrazia NOVARTIS – Sponsor del progetto