Passo dopo passo

di Roberto D'Alcamo

//Passo dopo passo

PASSO DOPO PASSO

Passo dopo passo si riparte da zero, si lascia alle spalle il precedente lavoro di barista, per diventare OSS. L’ascolto, l’assistenza, il supporto, il contatto con le persone, sono elementi che accomunano entrambe le professioni.

La mia esperienza da OSS è cominciata proprio passo dopo passo, io che provenivo da un mondo totalmente diverso, ma con tante cose in comune come: l’assistenza, il supporto, l’empatia, il cuore. Facevo il barista, vi chiederete cosa c’entra tutto questo? C’entra eccome! Oggi un barista, specie nei bar di quartiere o di paese, non deve essere solo capace a preparare un buon caffè, ma possedere i requisiti che prima ho elencato.

– Roberto D’Alcamo

LEGGI IL RACCONTO IN PDF
Roberto D'Alcamo
Roberto D'AlcamoOSS
Mi ritengo una persona che crede ancora nei valori e nel rispetto tra le persone.
Cerco di svolgere il mio lavoro dando il 100% di me stesso, riuscendo a staccare totalmente la spina quando sono al di fuori della struttura nella quale opero.
2019-01-18T09:43:21+00:00